Modulo per l'intervento
Chiamaci

Our Number

(646) 880-9682

Mon-Fri 4:00am-5:00pm (EST)

 

 

Vorremmo rassicurare tutti i clienti che la nostra attività è aperta come al solito. Tutte le unità vengono testate e ricostruite senza interruzione. Ci teniamo sempre aggiornati con i consigli del governo del Regno Unito e abbiamo messo in atto rigide politiche sul coronavirus. Attualmente, i nostri servizi di raccolta e consegna continuano a funzionare normalmente, continueremo a fare tutto il possibile per garantire il miglior servizio clienti e la sicurezza del personale.
Italiano

Guasto frequente del quadro strumenti Audi A3

Questo quadro strumenti dell’Audi A3 è soggetto a guasti. Il sintomo più frequente è la disattivazione intermittente o totale della strumentazione che impedisce anche l’avviamento del motore, in quanto il sistema dell’immobilizer passa attraverso il quadro strumenti. Sintomi meno frequenti comprendono spie accese anche quando si rimuove la chiave, sfarfallio delle spie e/o azzeramento della data, dell’ora o del chilometraggio parziale. Offriamo la riparazione del quadro strumenti dell’Audi A3 con una garanzia a vita*.

Questo tipo di quadro strumenti [8P] presenta malfunzionamenti con una frequenza allarmante a causa di guasti dei componenti interni, che causano anche la corruzione del firmware. L’elevata frequenza di guasto è dovuta a problemi di fabbricazione originale del quadro strumenti. I componenti originali smettono di funzionare, causando un effetto a cascata fino alla corruzione totale del firmware interno. Durante l'analisi del veicolo, la comunicazione con il quadro strumenti tramite gli strumenti diagnostici può non essere possibile quando il guasto è presente, ma in altri sistemi del veicolo vengono memorizzati codici di guasto che indicano l’assenza di comunicazione con l’immobilizer o il quadro strumenti. Se è possibile stabilire la comunicazione con il quadro strumenti, si rilevano codici di guasto memorizzati relativi al malfunzionamento della centralina interna.

La sostituzione del quadro strumenti con un’unità nuova acquistata dal produttore è molto costosa e richiede la codifica per l’immobilizer del veicolo, comportando ulteriore lavoro oltre alla semplice rimozione e al rimontaggio.

Una soluzione molto più economica è quella di riparare il quadro strumenti dell’Audi A3. Possiamo riparare il quadro strumenti con componenti dalle specifiche superiori rispetto a quelli di serie, mantenendo l’intera programmazione originale dell’immobilizer. Questo assicura che, una volta ricondizionato, il quadro strumenti non avrà più problemi e, dopo averlo ricevuto, non occorre nessuna programmazione: è sufficiente installarlo e si può ripartire.

 

Sintomi di guasto frequenti:

  • Guasto di tutti gli strumenti.
  • Mancato avviamento del motore
  • Spia accesa anche senza chiave
  • Impossibilità di comunicazione con il quadro strumenti

 

Codici di guasto frequenti:

  • 00003 - Control Module Defective (centralina difettosa)
  • 11646 - IMMOB CONTROL UNIT DEFECTIVE (CENTRALINA IMMOB DIFETTOSA)
  • 16346 - CONTROL MODULE ROM ERROR 014 DEFECTIVE (ERRORE ROM CENTRALINA 014 DIFETTOSA)
  • 01DA - access system/immobiliser control unit no signal (segnale assente centralina sistema di accesso/immobilizer)
  • 00525 - instrument cluster (quadro strumenti)
  • 00532 - supply voltage (tensione di alimentazione)
  • 00447 - Function Limitation due to excessive voltage (funzionamento limitato a causa di tensione eccessiva)
  • P1643 - central electronics control unit (centralina elettronica centrale)
  • U0155 - Lost communication with instrument panel cluster (IPC) control module (comunicazione persa con centralina quadro strumenti (IPC))

 

Veicoli interessati:

Audi A3 2006 – 2013 (tutti i modelli)

 

Codici componenti soggetti a guasti:

  • 8P0920982E / 8P0920982D / 8P0920980H
  • 8P0920981D / 8P0920980HX / 8P0920982C
  • 8P09209825H / 8P0920950T / 8P0920980M
  • 8P0920982J / 8P0920981F / 8P0920981G
  • 8P0920982Q / 110.080.223 018 / 110.080.297 022
  • 110.080.296 019 / 110.080.413 004

 

Test e ricondizionamento:

Prima di eseguire qualsiasi intervento di ricondizionamento, ogni quadro strumenti è sottoposto a test completi. Siamo in grado di testare tutte le funzioni degli strumenti e delle spie, incluse tutte le funzioni del display LCD. Se il quadro strumenti risulta difettoso, lo ricondizioniamo completamente utilizzando componenti dalle specifiche superiori rispetto a quelli di serie e aggiorniamo tutto il software. Una volta ricondizionato, il quadro strumenti viene nuovamente sottoposto a test per assicurare il funzionamento perfetto di tutte le spie, gli indicatori e i display.

 

Programmazione:

Durante il ricondizionamento, manteniamo l’intera programmazione originale del quadro strumenti. In questo modo non sono necessarie procedure di codifica o programmazione per il cliente che lo riceve. Basta installarlo ed è pronto.

 

Qualità:

Collaboriamo strettamente con i principali concessionari Audi, officine indipendenti e rivenditori di motori di tutto il mondo. Il nostro servizio e la nostra assistenza post-vendita non hanno eguali

 

Garanzia:

Garanzia a vita a chilometraggio illimitato*

 

Informazioni su prodotto e prezzi: AUDI A3 1.2 - 3.2 QUADRO STRUMENTI INTEGRATO NEL CRUSCOTTO

 

Qual è la procedura da seguire per il ricondizionamento?

Per il pagamento del servizio, consultare questa pagina: Ricondizionamento

Stampare l'e-mail di conferma del pagamento o della prenotazione.

Imballare il quadro strumenti all'interno di una scatola rigida, utilizzando materiale da imballaggio in quantità (verificare di aver inserito nella scatola una copia dell'e-mail di conferma).

Per la spedizione si consiglia di utilizzare un servizio di consegna con tracciabilità (fare riferimento alle istruzioni fornite nell'e-mail di conferma).

Una volta ricevuta l'unità, ci occuperemo di testarla, ricondizionarla e rispedirla con una garanzia a vita a chilometraggio illimitato. (Se l’unità non dovesse risultare difettosa, procederemo con il rimborso, trattenendo le spese sostenute per i test e la spedizione)

 

Cosa fare se non si desidera acquistare subito il servizio?

Nessun problema. Attenersi alla seguente procedura:

Compilare e inviare questo modulo modulo.

Stampare l'e-mail di conferma della prenotazione.

Imballare l'unità all'interno di una scatola rigida, utilizzando materiale da imballaggio in abbondanza (verificare di aver inserito nella scatola una copia dell'e-mail di conferma).

Per la spedizione si consiglia di utilizzare un servizio di consegna con tracciabilità (fare riferimento alle istruzioni fornite nell'e-mail di conferma).

Una volta ricevuta l’unità, la sottoporremo a test per poi comunicare i risultati. Se dovesse risultare difettosa e si decidesse di procedere con il ricondizionamento, il pagamento verrà eseguito per via telefonica tramite carta di credito.

Ci occuperemo quindi del ricondizionamento del quadro strumenti, che sarà poi restituito con una garanzia a chilometraggio illimitato.

Per ulteriori informazioni su questo quadro strumenti, si prega di contattarci.

Audi Prodotti/Servizi

A1

A2

A3

A4

A5

A6

A6 ALLROAD

A7

A8

Q2

Q3

Q5

Q7

QUATTRO

R8

RS3

RS4

RS5

RS6

S3

S4

S5

S6

S8

TT

Comments on "Guasto frequente del quadro strumenti Audi A3"
Lascia un commento Campi obbligatori*